Hotel low cost vicino Milano Centro

Il Castelletto si trova a pochi chilometri dal centro di Milano. Si distingue per la sua varietà di servizi tra cui di un  comodo parcheggio coperto e video sorvegliato, un ristorante con pregiata carta di vini, un centro benessere con piscina per i mesi estivi e palestra.

Milano, capoluogo lombardo vi stupirà per le emozioni che sa regalare, è una città colta, moderna, vivace, e ricca di bellezze e opere artistiche.

Di seguito la mappa con la distanza tra noi e Milano Centro.

Come Raggiungere Il Centro di Milano
dal nostro Hotel Low Cost vicino Milano Centro

In dieci minuti di macchina dall’Hotel Il Castelletto è possibile raggiungere la fermata metropolitana di Famagosta (a 15,1 km dall’Hotel il Castelletto) da dove è raggiungibile in pochissime fermate di metropolitana il centro di Milano.

Cosa visitare al Centro di Milano

Tra i monumenti da non perdere

  • Il Duomo, con la luminosa facciata in marmo di Candoglia e l’architettura tardo-gotica, è il monumento simbolo di questa metropoli dell’Italia settentrionale. Dalla sua cima, sostando ai piedi della famosa Madonnina, si può godere di un panorama unico su tutta la città, dominato dai 135 pinnacoli della chiesa puntati verso il cielo.
  • Piazza Duomo Nel cuore della città sorge il Palazzo Reale, ex sede del Comune di Milano, oggi nelle sue storiche sale vengono allestite numerose e importanti esposizioni d’arte. L’edificio è affiancato dal modernissimo Museo del Novecento, che ospita le opere del XX secolo.
  • Nelle vicinanze sorge un altro simbolo della città: la Galleria Vittorio Emanuele II, un passaggio a croce, pedonale e coperto, che accoglie al suo interno storici ristoranti, bar e negozi alla moda. Famosa per i suoi pavimenti a mosaici e per le vetrate che gli fanno da tetto.
  • Per gli amanti della musica la tappa obbligatoria è in piazza della Scala, con l’omonimo Teatro della Scala, considerato uno dei più importanti del mondo. La tradizione teatrale milanese si ritrova tuttavia anche in altri teatri sparsi in questa magnifica città, dal Teatro del Piccolo, fondato nel 1947, al Teatro d’Europa fino al Teatro degli Arcimboldi, considerato la casa del Cabaret.
  • Il Castello Sforzesco, costruito a metà del Trecento a scopo difensivo, oggi trasformato in pinacoteca con opere d’arte di valore unico come la Pietà Rondanini di Michelangelo, è uno scrigno di storia e di tesori artistici.
  • Dai cortili del Castello si può passeggiare fino a Parco Sempione, i cui 47 ettari, sistemati come giardino all’inglese, ospitano monumenti ed edifici storici, tra cui l’Arco della Pace (1807) – imponente costruzione neoclassica rivolta verso Parigi, in onore delle vittorie napoleoniche – e il Palazzo dell’Arte, in cui si allestisce
  • La Triennale, con mostre di arte moderna e collezioni di design.
    E Milano è universalmente nota come la capitale italiana del design, così come della moda. Motivo per il quale durante l’anno vi si svolgono numerose fiere, mostre e manifestazioni di settore.
  • Sul lato opposto del parco, Milano si presenta con uno dei quartieri più belli della città, Brera, animato da numerosi ristoranti, bar, antiquari e negozi caratteristici.  È qui che si trova la Pinacoteca di Brera che ospita una delle più importanti collezioni d’arte del nostro Paese. Tra gli autori presenti: Raffaello, Andrea Mantegna, Piero della Francesca e Caravaggio.
  • Un altro storico quartiere della città e centro di ritrovo per giovani e artisti è il quartiere dei Navigli, zona portuale fino al XIX secolo caratterizzata da botteghe di artigiani e artisti.Rilevante nella “capitale del nord” l’aspetto religioso.
  • La città ospita molte chiese storiche di particolare pregio artistico. Tra queste la Basilica di Sant’Ambrogio, una delle chiese più antiche della città, edificata nel IV secolo e archetipo dell’architettura romanica lombarda. Di grande importanza artistica la chiesa di Santa Maria delle Grazie, all’interno della quale, tra il 1495 e il 1497, Leonardo da Vinci dipinse il famoso Cenacolo. Un capolavoro che si può ammirare prenotando in anticipo la visita.
    Infine la Basilica di San Lorenzo, edificio di culto paleocristiano, situato nelle vicinanze di Porta Ticinese e caratterizzato dalle omonime colonne di epoca romana, che nel tempo si è trasformata nel punto di ritrovo dei giovani milanesi e della sua luccicante movida notturna.

 

.